ARRIVO A PARIGI

img_0015.jpg

gruppo.jpg

27 NOVEMBRE 2007 – VALENCIENNES

La direttrice del Festival Marie-Anne Fontenier con le delegazioni di studenti cinesi e italiani, presso la scuola Supinfocom.

img_0105.jpg

incontro.jpg

… a Le Phénix

img_0133.jpg

img_0139.jpg

img_0141.jpg

Ore 20 – Anteprima: Eyecatcher, L’homme à la camera. Sottotitolo: Trilogia elettrica per computer, theremine, onde Martenot, motion picture, immagini digitali, altoparlanti e musicisti.

Sulle immagini di un immortale Dziga Vertov, la performance è un mix di novità e vintage tecnologico, attorno al sembiante dei nostri ieri effimeri, una trilogia in tre movimenti :

Un film

Una colonna sonora live

La performance di Cécile Babiole. Eyecatcher è il secondo movimento di una triologia di cui Armagedon (operetta per robots) è stato il primo. Mentre Kairo sarà l’atto conclusivo, nel 2008.

 

 

28 NOVEMBRE 2007 – Le Phénix

Luca , Fabio e Angelo: la prima equipe è alle prove con la Webjam.
Stanno creando un’animazione digitale interattiva sul tema del mobile… in soli 3 giorni!

dsc00307.jpg

img_0121.jpg

dsc00311.jpg

foto51.jpg

Gli webjammer al lavoro. Il mobile è complesso e avvincente : devono ideare un concept che interpreti il tema, che si tratti di un applicativo, un’interfaccia o una provocazione, l’importante è sostenere la propria tesi. Ma soprattutto condividerla. Il primo grande scoglio. Anche un po’ imprevisto.

Ore 13Si inaugura il LAB di presentazione di tecnologie emergenti per la creazione digitale, con vere e proprie installazioni interattive. Tra gli altri, in tema di stereoscopia e terza dimensione, Videorelief, che integra personaggi reali in ambienti 3d; Alioscopy, soluzioni 3D senza occhialini per immagini in tre dimensioni rese al computer; Narboni il più grande produttore europeo di stampe lenticolari; NTT Comware, soluzioni in 3D senza occhialini… E tanti altri

lab1.jpg

ragazze.jpg

img_0207.jpg

img_0240.jpg

facce.jpg

img_0211.jpg

Maria Arnadottir (IED) : Guardo il mondo digitale ma…..

ok.jpg

invento ancora a mano! Qui di seguito i ritratti dei mie compagni di Mission

caricature-copia.jpg

Ore 20 – Eccoci in fila al Cinema Gaumont per la prima di ‘Fly me to the moon’, di Ben Stassen, il lungometraggio in 3d stereoscopico prodotto da nWave Pictures di Bruxelles, pensato e prodotto esclusivamente per proiezioni in 3D. E quindi una sala gremita da adepti quattrocchi. Ne segnaliamo un paio.

dsc00367.jpg

bella.jpg

Tra l’ilare e il faceto, abbiamo assistito a una prima mondiale: La storia della partecipazione di tre mosche alla buona riuscita dell’allunaggio americano nel 1969. Trama demenziale per un prodotto dalla realizzazione eccellente.

 

29 NOVEMBRE 2007 

Oggi ci attende una fitta programmazione

Alle 10, la tavola rotonda su Video games e serious games: I nuovi mercati, condotta da Jean Menu, l’ex direttore multimediale del centro Nazionale di cinematografia francese.

Alle 14.30, curata da Marie-Anne Fontenier, un’attenta panoramica alla scoperta dei talenti asiatici e delle collaborazioni realizzate quest’anno tra le scuole francesi e Singapore, India, Corea del Sud.
In contemporanea, lo workshop per gli studenti sui compositing effects e i trucchi per gli effetti speciali digitali in 3d.

 

Alle 20, ‘Asia’. In programma, la premiere francese del festival PISAF (Puchon International Student Animation Festival), appena conclusosi a Bucheon, Corea del Sud. Mission di questo festival internazionale per studenti di animazione, la scoperta di nuovi talenti, registi e trend nell’animazione. E ancora, la presentazione del programma ICAF (Inter College Animation Festival), a cura di Hiromi Ito, il festival nipponico aperto agli studenti universitari di animazione. E una selezione rappresentativa del lavoro artistico dei giovani creatori giapponesi. Il lavoro dei nostri webjammer è febbrile…

ARTE WORKSHOP 29-11-07

 

img_0249.jpg

 

img_0257.jpg

 

ciccia.jpg

E’ iniziato il workshop di ARTE (il canale televisivo francese dedicato all’Arte), che consiste nella postproduzione di estratti del cortometraggio ‘Panorama’ di Loo Hui Phang, da montare in un trailer di 30 secondi, al quale dobbiamo dare un nuovo titolo.

Un bel lavoro, quanto difficile, ma se non fosse così non sarebbe divertente!!!.

Speriamo che l’autore apprezzi…

Ciao a tutti!!!

 

30 Novembre 2007

 

Al mattino, in attesa della grande serata conclusiva, presentano i lavori realizzati dalle equipes al lavoro nei giorni scorsi: Video Games, Animation Chainée, la Boite à Trucs e la Webjam, puntualmente consegnata ieri dai nostri eroi.

 

Dalle 14.30

Al cinema Gaumont,  Christian Jacquemart modera l’incontro su Animazione e 3D

I relatori:

Thierry Barbier, cofondatore dello studio AmaK, specialista in realtà virtuale, produttore esecutivo;

Philippe Chiwi, della De Pinxi, società specializzata in devices immersivi interattivi;

Lionel Fages,  presidente e fondatore di Cube, che ha prodotto le puntate pilota in 3D stereoscopico della serie Kaelou;

Frédérique Mathieu, presidente della scuola nazionale superiore Louis Lumière;

Ben Stassen, cofondatore di nWave Pictures, produttore del film in 3D stereoscopico Fly Me To The Moon che abbiamo visto in anteprima nella serata di apertura e che verrà distribuito nel 2008.

Pascal Vuong, fondatore della N3D Land Productions, produttore del documentario in alta definizione Monstres des abysses, sta ora lavorando alla stesura e produzione di un film 3D Imax, Sea Rex, dedicato ai grandi rettili dell’era dei dinosauri.

Interessante dibattito sulle specificità del 3D, alla luce del fatto che la tecnica comporta un cambiamento nella prassi a tutti i livelli della creazione e realizzazione cinematografica. Ne vedremo delle belle!

 

E ALLE NOVE, SERATA FINALE!

 

Una piccola anticipazione: abbiamo vinto un coup de coeur per il lavoro Webjam!!! 

 

Ecco alcune immagini della scoppiettante serata, ricca di proiezioni, interventi, presentazioni e premiazioni. La sala del Phénix è affollata di studenti, animatori, professionisti, celebrità, istituzioni… e quest’anno ci siamo anche noi, alla festa della giovane creazione digitale!

 

intro.jpg

il pubblico in visibilio

pubblico.jpg

les italiens

premiazione dei nostri eroi per il lavoro svolto nel laboratorio Webjam

premiazioneita.jpg

 

wjwinners2.jpg

 

Questa edizione ‘stereoscopica’ di Les e.magiciens ci ha riempito il cuore e gli occhi.

 

Alle premiazioni sono seguite le proiezioni del Best Of, la selezione delle migliori opere realizzate dalle scuole europee, che potremo vedere in anteprima in Italia il 18 e 19 marzo 2008, all’interno del Festival Visioni Digitali, presso la Fabbrica del Vapore di Milano.

 

E, a conclusione della serata, una festa con tutti, tutti quanti: giovani, studenti, professori, organizzatori, giornalisti, professionisti di tutta Europa, riunitisi qui per questo importante festival che per quattro giorni anima Valenciennes.

Ringraziamo il Festival per averci invitato a partecipare, Marie-Anne Fontenier, la Direttrice artistica, e tutte le persone che collaborano con lei per realizzare Les e.magiciens; le nostre Scuole e il Comune di Milano, Settore Tempo Libero per il sostegno alla missione.

Last but not least, Maria Grazia Mattei e Laura Fiori che ci hanno sostenuto in questa avventura!

 

 

0 Responses to “Da Les e.magiciens 2007”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




novembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: